Oggi in Quarantena, Domani in Trincea ( economica )

Chi mi conosce, sa bene

che il mio motto aziendale è #SellSellSell e

che vendere le camere di un Hotel per me non è solo un lavoro: è la mia missione.

 

Ma oggi, abbiamo di che preoccuparci.

 

Preoccupati.

 

Il Covid-19 lascerà segni non solo nella Salute delle persone.

Il Corona Virus, generando paura ed angoscia nella vita di tutti gli abitanti di questo Pianeta, avrà come diretta conseguenza qualcosa di più feroce legato all’Economia in generale e alla nostra (del Turismo) in particolare.

 

Il pensiero che attualmente mi rattrista di più è direttamente legato all’ INSTABILITA’ emotiva, lavorativa, ed economica con cui ognuno di noi sta facendo i conti.

 

In quanto tempo i Turisti saranno pronti a reagire e quindi a “Rischiare” facendo un viaggio?

Il rischio è legato al viaggio a diversi livelli: economico, di salute, emozionale, ecc.

 

E quando saranno pronti, quanto vorranno pagare per quel Viaggio?

Avete presente quale è la tariffa del vostro 15 Agosto 2020? Immaginate che non ci sia nessuno disposto a comprarla… cosa farete?

 

Noi che conduciamo Strutture su quali basi dovremo costruire le nostre nuove Strategie?

Promo-Commercializzazione, Marketing, Revenue, Pricing, Mercato del Lavoro … tutto da rivedere!

 

Purtroppo oggi non ho risposte a tutte queste domande.

 

Sono certo di poche cose:

 

  1. Sarà difficile
  2. Dovremo re-imparare a fare Accoglienza, appellandoci all’ ABC del nostro lavoro
  3. Molto probabilmente le dinamiche (OTA in primis) che “hanno funzionato” negli ultimi 10 anni saranno da monitorare in primis e affiancare un attimo dopo, con ALTRO (cosa sia ALTRO, vedremo)

 

Se oggi siamo in Trincea a combattere nella nostra quarantena per non morire nel vero senso della parola, tra qualche mese staremo combattendo per non essere spazzati fuori dai Mercati fin quando non ritroveremo il nuovo Equilibrio.

 

#CeLaFaremo

#AndràTuttoBene - Forse

Condividi