Cronaca di una Selezione

Nella vita di un' Hotel capita abbastanza spesso che tra una stagione e l' altra, da un anno all' altro, qualche collaboratore decida di non collaborare più o in alternativa l' Azienda decida che, passato il "guado" lo scorso anno con quell' impiccioso dello Chef ( ...è solo un esempio... ), ora si cambi registro e se ne trovi uno nuovo nuovo...semmai meno sclerotico!
 


Si pubblica l' inserzione con la ricerca della Figura Professionale ricercata, si elencano tutte le caratteristiche che deve possedere ( almeno 6 lingue fluenti tra cui lo Swahili e l' Unno antico...non sia mai che passi Attila da queste parti; non più di 30 anni ma almeno con 20 di esperienza...e cosi via ) e si attende l' arrivo dei Curricula ...che in questo periodo non tardano ad arrivare, ma che di tutti gli skills ricercati ne hanno ben pochi.

A questo punto all' interno dell' organizzazione aziendale, l' "Imprenditore Felice" sceglie la "Testa più Gloriosa" che c'è ...non quella più professionale o che abbia attinenza con la ricerca in corso - ad esempio il Direttore o il Responsabile del Personale - ...no...quella più "Gloriosa" ...e gli dà l' incarico di fare una cernita dei curricula arrivati e di procedere ad un contatto telefonico per proseguire con un colloquio.

Questo Signore si mette a lavorare, chiama i candidati, fissa gli appuntamenti e poi procede con i colloqui: ed è in questa fase che ho assistito a cose che "Voi umani non potrete mai comprendere" ( o forse già sapete )

  • se si cerca un cuoco, chiama uno Stagista di cucina
  • se si cerca un caporicevimento, chiama un laureato in Filologia applicata
  • se si cerca un manutentore, chiama un Muratore
  • se si cerca un direttore, chiama un Bravo Cameriere che si atteggia a Maitre e che oltre a gestire la Sala gestisce anche le camere
Ovviamente la "Testa Gloriosa" pretende la massima professionalità dallo Stagista del momento, il quale a sua volta, pur di lavorare, si cimenta in ardue situazioni imprenditoriali armato di tanta voglia di fare e con poche cartucce di conoscenze, accontentandosi di qualsiasi remunerazione... ha bisogno di fare esperienza il Ragazzo!
 
Una volta selezionato, colloquiato e scelto definitivamente la nuova Risorsa Umana, la "Testa Gloriosa" torna dall' imprenditore tutto contento del lavoro svolto, avendo scelto il meglio che il mercato poteva offrire alle migliore condizioni contrattuali...peccato che il 13 agosto successivo lo Chef scappi dalla Struttura con tutta la brigata di cucina e inizi una serie di azioni legali che portano l' "Imprenditore Felice" a non esserlo più!

Il tutto è accaduto 2 anni fa in una ridente cittadina del Centro-Nord affacciata su un famoso Lago in una Struttura Medio-Piccola.
 
Tu lavori con l' Imprenditore Felice? O conosci qualche situazione simile?
 
 
 
Condividi