E se tuo Nonno avesse ragione?

 

I giovani vanno veloci, ma gli Anziani sanno dove andare, cosi recita un vecchio proverbio.

E di solito i proverbi non si sbagliano:

Mi contatta un ragazzo parlandomi delle problematiche che attanagliano il suo Hotel, del fatto che sono aperti sono 70-80 giorni l’anno, che hanno ancora un listino fisso, che un PC al ricevimento è solo un’Utopia e che il tutto è gestito, diretto e supervisionato niente di meno che: dal Nonno!

Si, gestito dal Nonno ottantenne, nonché fondatore della Struttura e della Società che lo gestisce da ben 48 anni.

In un primo momento per la mia mente mi sono passate tanti pensieri negativi relativamente a questa figura… ma prima di continuare, ho deciso di indagare:

D: Ma Lei ( 29 anni ) cosa fa nella vita?

R: Aiuto in Hotel

D: Nello specifico?

R: Faccio accoglienza, accompagno gli Ospiti al mare (con lo shuttle, ndr), sto in Piscina, in grosso modo in Estate sono in Hotel dalle 9 – 9.30 alle 16 – 16.30

D: Ha mai messo mano ai Conti della struttura? Cosa ne sa di gestione? Ha mai fatto qualche corso di Formazione specifico per Hotel?

R: NO

D: E chi si occupa di tutta questa parte?

R: …il nonno e la mamma… insieme al Ragioniere che ci segue da sempre.

…Bene, ho capito tutto!

Il Nonno non sa a chi lasciare la Gestione della Struttura ed è obbligato a rimanere alla sua Guida per non vedere vanificati gli sforzi di una vita intera.

Se da una parte è da capire, dall’altra bisogna sottolineare che non si è capaci di passare il testimone a chi sarebbe capace di rimettere le ali ad un’Azienda che ha tutte le carte in regola per decollare (Location, Servizi, diverse Ristrutturazioni nell’ultimo decennio – anche se fatte da loro stessi).

Il Passaggio Generazionale è un argomento molto scottante e di difficile affiancamento. Ma 2 sono cose sono da dire in merito:

  1. Caro Nonno, il tuo lo hai fatto! Adesso abbi il coraggio di cedere le redini e di godere solo dei frutti che il lavoro di una vita può generare.
  2. Caro Figlio/Nipote, se non ti piace fare Albergo, se non lo vuoi fare… c’è sempre qualcuno a cui affidarlo e farti pagare: è inutile volere per forza fare qualcosa che non ci è congeniale. Alla fine ci rimetteresti di salute, credimi!

 

Io al momento ho chiesto udienza al Nonno … vi terrò aggiornati!

 

Condividi